ultimo aggiornamento 4 ottobre 2010


 

Jpeg CAMERA

Esiste la possibilità di realizzare una fotocamera digitale usando una telecamera CMOS (microcamera a colori C328-7640 prodotta dalla COMedia Ltd. dotata di un sensore OmniVision OV7640/8). e un modulo open-source, che attivato da un semplice livello logico cattura le immagini, salvandole in formato JPEG in una SD-Card.     In diversi ambiti, e in special modo nella videosorveglianza locale e da remoto, e necessario registrare le riprese di una o più telecamere anche non in tempo reale, ma programmando l'acquisizione periodica di fotogrammi ad intervalli definibili a piacimento; questo compito lo svolgono i DVR (Digital Video Recorder) ma può anche essere affidato, all'occorrenza, a dispositivi più piccoli personalizzati per impieghi di nicchia.

jpegcamera_dimensioni.jpg

homotix

PCBONLINE

Uno di questi è certamente il progetto qui descritto, che consta di un modulo open-source chiamato JPEG Trigger, dotato di due ingressi digitali attivando uno dei quali (o anche entrambi) si forza la cattura dell'immagine al momento ripresa da una piccola telecamera digitale ad interfaccia seriale e la scrittura in una micro SD-Card (della capienza massima di 4 GB) dei dati corrispondenti; la telecamera utilizzata e la JPEG CAMERA, prodotta dalla ComMedia e commercializzata dalla ditta Futura Elettronica che contiene, oltre a una microcamera a colori (alimentata a 3,3 V e che assorbe soli 60 mA) capace di una risoluzione VGA (640x480 punti) un'UART operante a una velocità massima di 115,2 kbps ed un'unita elettronica di controllo che digitalizza l'immagine ripresa e la rende disponibile su richiesta inviatale lungo la linea seriale.
Più esattamente, la telecamera contiene un microcontrollore in cui gira un firmware (contenuto in una EEPROM a parte) che, ricevuto un apposito comando seriale, acquisisce e trasforma in formato JPEG il fotogramma ripreso al momento; invia poi, i dati corrispondenti, lungo l'inter-faccia seriale.
Un simile progetto si presta a svariate applicazioni, che vanno dalla memorizzazione periodica di immagini riprese anche (viste le piccole dimensioni dell'insieme) senza dare troppo nell'occhio, alla registrazione a seguito del verificarsi di particolari eventi, che possono essere il passaggio di una persona o l'accesso in una zona,l'arrivo di un'automobile, l'accensione della luce in un locale buio,l'attivazione di un impianto di allarme ed altro ancora; estremizzando, il dispositivo potrebbe anche essere abbinato ad un rilevatore di velocita per scattare fotografie digitali e memorizzarle in micro SD-Card al superamento di un certo limite, ovvero collegato ad un sensore di passaggio per fotografare un veicolo che passa un punto d'accesso (ad esempio per tenere memoria degli automezzi che entrano in un'azienda o in un parcheggio).
I fotogrammi scattati possono essere visti su qualsiasi Personal Computer purché provvisto di lettore per micro SD: basta inserire la card in quest'ultimo, aprire Risorse del Computer e scaricare i file corrispondenti, visualizzabili con Microsoft Paint, Adobe Photoshop, Imaging, PaintShop Pro o altri visualizzatori di immagini in formato JPEG.
Microtelecamera a colori dotata di sensore OmniVision OV7640/8. Grazie all' interfaccia UART di cui è dotata, per utilizzarla basta collegarla a un microcontrollore, inviare il comando snapshot e l'immagine catturata dalla telecamera verrà compressa e inviata tramite una connessione seriale. Risoluzione selezionabile fino a 640x480.


La descrizione del dispositivo è tratta dal numero 149 Agosto/Settembre 2010
della rivista Elettronica In scritto da Davide Scullino

Caratteristiche

JPEG TRIGGER

il JPEG Trigger Permette di semplificare l'utilizzo della microtelecamera a colori JPEG con interfaccia UART.   Il firmware del dispositivo crea un file system FAT16/FAT32 su qualsiasi memory card microSD con capacità massima di 4 GB.

09459-01.jpg

Caratteristiche

jpegcamera_componenti.jpg

Per provare la camera è possibile utilizzare un piccolo programma che tramite un'interfaccia seriale dialoga con la Jpegcamera.

 

Elenco revisioni
04/10/2010 Aggiornato pagina
24/02/2010 Aggiornato pagina
09/02/2010 Emissione preliminare