ultimo aggiornamento 8 luglio 2012


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB pi¨ popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Recati presso la JLCPCB, riceverai regali e coupon gratuiti
presso Maker Faire Rome il 18-20 ottobre


La scheda BOB-09579 prodotta dalla SparkFun (in realtÓ ora sostituita dalla pi¨ recente BOB-10653) Ŕ basata sull'integrato ISD1932 prodotto dalla NUVOTON che Ŕ un registratore/riproduttore digitale di messaggi. Questo singolo chip Ŕ in grado di registrare fino a 64 secondi di messaggi vocali. Gli ingressi microfonici e le uscite degli altoparlanti sono tutti gestiti dal ISD1932.   Sulla scheda sono presenti:

Frequenza di campionamento

12 kHz

8 kHz

6.4 kHz

5.3 kHz

4 kHz

Valore di Rosc

53.3 KΏ

80 KΏ

100 KΏ

120 KΏ

160 KΏ

Tempo di registrazione

21.3 sec

32 sec

40 sec

48 sec

64 sec

La scheda misura 25,4 x 33,02 millimetri e il passo dei pin Ŕ di 2,54mm, la tensione di alimentazione pu˛ essere compresa tra il valore di 2,4 V a 5VDC.

OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Focusing on PCB Prototype and PCB Assembly Turnkey Services.

One-Stop Wire Harness & Cable Assemblies Solution

Sigla Descrizione
C1,C2,C3

0.1uF SMD 0603

C4,C5,C6,C7 10uF SMD EIA3216
JP4,JP5 1X02
JP7 M08

1X08

JP8 1X02
JP9 1X06
LED1 Red LED0603
R1 1k
S1 SWITCH-SPSTSMD AYZ0202
U1 ISD1932 ISDSO-28W

 

ISD1900 - Voice record/playback 10-32 secondi

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

 

Blister con scheda- Fornita tramite la Robot Italy

Vista frontale della scheda

Vista posteriore della scheda

 

PIN NAME

PIN #

I / O

Funzione

VSSD

1

I

Massa digitale: percorso a terra per i circuiti digitali.

S0/M1

2

I

S0 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Start Bit 0 Indirizzo.
M1: Quando la modalitÓ Direct Ŕ attiva, il funzionamento attivo basso sul primo messaggio. Interno di pull-up e rimbalzo esistente

S1/M2

3

I

S1 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Indirizzo di partenza Bit 1.
M2: Quando la modalitÓ Ŕ attiva diretta, bassa operazione attiva sul secondo messaggio. Interno di pull-up e rimbalzo esistitente.

S2/M3

4

I

S2 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Indirizzo di partenza Bit 2.
M3: Quando la modalitÓ Ŕ attiva diretta, bassa operazione attiva sul Messaggio 3. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

S3/M4

5

I

S3 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Indirizzo di partenza Bit 3.
M4: Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo, il funzionamento attivo basso sul messaggio 4. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

PlayL/FMC1

6

I

PlayL: In modalitÓ Indirizzo, a basso input attivo, Level-tenere iniziare la riproduzione alla fine degli indirizzi, antirimbalzo e pull-up interno esisteva. Tenendo PlayL basso costantemente si esibirÓ funzione di riproduzione loop dall'inizio alla fine insignificante indirizzi con tempi morti tra i messaggi, indipendentemente frequenze di campionamento.
FMC1: Quando la modalitÓ Ŕ attiva diretta, FMC1, insieme FMC2 & FMC3, varie impostazioni fisso messaggio configurazioni

E0/M5

7

I

E0 [1]: In modalitÓ, Indirizzo 0 End Bit.
M5 Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo, il funzionamento attivo basso sul Messaggio 5. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

VSSA

8

I

Terra analogica: percorso di terra per circuiti analogici.

E1/M6

9

I

E1 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Bit Indirizzo finale 1.
M6: Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo, il funzionamento attivo basso sul messaggio 6. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

E2/M7

10

I

E2 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Bit Indirizzo finale 2.
M7: Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo, il funzionamento attivo basso sul messaggio 7. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

E3/M8

11

I

E3 [1]: In modalitÓ Indirizzo, Bit Indirizzo finale 3.
M8: Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo, il funzionamento attivo basso sul messaggio 8. Interno di pull-up e rimbalzo esistito.

VSSP2

12

I

Terra: di terra per il negativo driver dell'altoparlante del PWM.

SP- 13 O SP-: segnale negativo dei differenziali Class-D uscite degli altoparlanti PWM. Questa uscita, insieme alla + SP, viene utilizzato per pilotare un altoparlante 8 ohm direttamente

VCCP

14

I

Alimentazione Speaker: Alimentazione PWM driver degli altoparlanti

SP+

15

O

A seconda del derivato selezionato, potrebbe essere: SP +: segnale positivo del differenziale di Classe D uscite degli altoparlanti PWM. Questa uscita, insieme con la SP-, viene utilizzato per pilotare un altoparlante 8 ohm direttamente. Oppure, AUX out: single-ended tensione di uscita.

VSSP1

16

I

Terra: di terra per il positivo driver dell'altoparlante del PWM.

AGC

17

I

Controllo automatico del guadagno (AGC): Il AGC regola il guadagno del preamplificatore dinamicamente per compensare la gamma di livelli di ingresso microfono. Il AGC permette la gamma completa di segnali da registrare con una distorsione minima. Il AGC Ŕ progettato per funzionare con un condensatore nominale di 4,7 uF collegato a tale perno. Collegare questo pin a massa (VSSA) fornisce il massimo guadagno al circuito di preamplificatore. Viceversa, collegando questo pin per l'alimentazione (VCCA) fornisce guadagno minimo al preamplificatore

MIC+ / AnaIn

18

I

MIC +: non-invertente del segnale del microfono differenziale.
AnaIn: Quando FT Ŕ selezionata, il MIC + ingresso Ŕ configurata su un single-ended di ingresso con 1Vp-p ampiezza massima di ingresso e di feed-fino alle uscite per i diffusori.

MIC- / NC

19

I

MIC-: Ingresso invertente del segnale del microfono differenziale. Mentre FT Ŕ abilitato, MIC-pin Ŕ disabilitato e deve essere lanciata.

Rosc

20

I

 Resistore dell'oscillatore: Collegare un resistore esterno da questa pin VSSA per selezionare la frequenza interna di campionamento

VCCA

21

I

Alimentazione analogica: Alimentazione per i circuiti analogici.

LED

22

O

LED di uscita: Durante la registrazione, questa uscita Ŕ bassa. Inoltre, LED Low momentaneamente alla fine della riproduzione impulsi

PlayE/FMC2

23

I

Playe In modalitÓ Indirizzo, attivo basso di ingresso, edge-trigger riproduzione dall'inizio alla fine, indirizzi e attivare on-off. Debounce & pull-up interno esisteva.
FMC2: Quando la modalitÓ Ŕ attiva diretta, FMC2, insieme FMC1 & FMC3, varie impostazioni fisso messaggio configurazioni.

REC/ R/P

24

I

REC: In modalitÓ indirizzo, il livello di attesa (dopo 1 sec holding) o il bordo-trigger (interruttore on-off), attivo basso, registrando dall'inizio alla fine, gli indirizzi. Debounce & pull-up interno esistente
R / P (Quando la modalitÓ Direct Ŕ attivo): Ľ Quando R / P Ŕ impostato su Basso, il livello-hold operazione di registrazione Ŕ selezionata. Quando R / P Ŕ impostato su Alto, edge-trigger e levetta on-off la riproduzione sia selezionata.

XCLK/FMC3

25

I

External Clock: In modalitÓ Indirizzo, ingresso attivo basso e il livello-hold. Come XCLK attivato, Rosc pin accetta il segnale di ingresso di clock esterno, a condizione resistenza a Rosc deve essere rimosso. Collegare questo pin su Alta consente dispositivo che esegue l'orologio interno tramite resistore Rosc. Se non utilizzato, XCLK deve essere ad alto livello.     Quando la modalitÓ Ŕ attiva diretta, FMC3, insieme FMC1 & FMC2, varie impostazioni fisso messaggio configurazioni

FT

26

I

Passante: Basso ingresso attivo, Level-hold, antirimbalzo e pull-up interna necessaria. Quando FT Ŕ selezionata, il MIC + ingresso Ŕ configurato per una singola Č ingresso Ŕ conclusa con 1Vp-p ampiezza massima in ingresso e dei mangimi, fino alle uscite per i diffusori.

Addr/Drct

27

I

Level-hold input.
Addr: Quando Ŕ impostato su Alto, il dispositivo funziona in modalitÓ indirizzo.
Level-hold input.
Drct Quando Ŕ impostato su Basso, il dispositivo funziona in modalitÓ diretta. Il dispositivo riconfigura le definizioni pin per adattarsi vari fisso messaggio configurazioni utilizzando i pin FMC1 FMC2 & FMC3 come riportato in tabella.
 

FMC3

FMC2

FMC1

# of fixed messa es

0

0

0

1

0

0

1

2

0

1

0

3

0

1

1

4

1

0

0

5

1

0

1

6

1

1

0

7

1

1

1

8

 

VCCD

28

I

Alimentazione digitale: Alimentazione per i circuiti digitali.

Note: [1]: bit di indirizzo S0, S1, S2, S3, E0, E1, E2 e E3 sono utilizzati per accedere alla locazione di memoria.

Sulla rivista Elettronica IN (ottobre 2010) sono presenti due progetti che utilizzano il modulo

Schema con unitÓ indirizzabile

Schema con unitÓ 8 messaggi

 

Elenco revisioni
08/07/2012 Emissione preliminare