ultimo aggiornamento il 09/09/2008


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB più popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Recati presso la JLCPCB, riceverai regali e coupon gratuiti
presso Maker Faire Rome il 18-20 ottobre


Quella visibile nelle figura a fianco è un piccolo modulo (la basetta misura 44x22mm)
Utilizzo
Il modulo di contatto permette, a seconda del sensore attivato, di sapere se il robot è venuto a contatto con un oggetto e di provvedere, di conseguenza, all’attivazione di un motore.

OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Focusing on PCB Prototype and PCB Assembly Turnkey Services.

One-Stop Wire Harness & Cable Assemblies Solution

Descrizione
Il modulo è formato principalmente da due microinterruttori a lamella connessi alle due morsettiere SW-SX e SW-DX.

Questi sono poi connessi alle porte del processore. I pin I/O collegati a ciascun interruttore rilevano la tensione alla resistenza da 10 kΩ (R1 e R3) di pull-up.
Quando uno dei baffi non è premuto, la tensione al pin I/O collegato a quel baffo è 5 V (1 logico). Quando un baffo invece è premuto, la linea I/O è messa a massa (Vss), in questo modo, la linea vede 0 V (0 logico).

 

Questo modulo è descritto sul numero 277-278 in edicola nel mese di Luglio 2008 della rivista Fare Elettronica nella sezione ROBOT ZONE nell'articolo dal titolo Moduli input/output per la scheda robotica che descrive la costruzione di ben 11 moduli da collegare alla scheda basata sul processore BS2 SX di PARALLAX.

 

 
Elenco componenti
R1, R3 10 KΏ ¼W 5%
R2, R4 220 Ώ ¼W 5%
SV1 Pin-strip femmina 1x4
SW-DX Connettore a vite tripolare, passo 2,54mm

componenti-modulo_contatto.jpg

Circuito stampato e disposizione componenti

 

Montaggio e collaudo
Dopo aver realizzato il circuito stampato e aver saldato i componenti si potranno collegare i microinterruttori alle morsettiere seguendo le indicazioni della figura sottostante.


Schema collegamento microinterruttori al modulo.

A questo punto si eseguiranno i collegamenti tra il connettore SV1 e X4 della scheda madre seguendo le indicazioni dello schema elettrico.
Si potrà quindi utilizzare il programma di test per collaudare il sensore.
La presenza di un 1 indicherà l’attivazione del relativo sensore (vedere figura)

 

' {$STAMP BS2sx}
' {$PBASIC 2.5}
'*************************************
'Programma:test_modulo_contatto.bsx
'Versione: 1.0
'Collaudo modulo sensori di contatto

'di Adriano Gandolfo
'*************************************
DEBUG "Collaudo modulo contatto", CR,
"Sinistro Destro", CR,
"-------- --------"
DO
DEBUG CRSRXY, 0, 3,
"P0 = ", BIN1 IN0,
"     P1 = ", BIN1 IN1
PAUSE 50
LOOP

 


Programma
TEST_MODULO_contatto.BSX

Modulo_contatto.jpg

Foto del prototipo fatto da Laerte Olmelli

Elenco revisioni:
09/09/2008 Emissione preliminare