banner.jpg (7109 byte)

Sensori contatto

ultimo aggiornamento 14 maggio 2007


 
Allegati ai fascicoli n 16 e 42 troviamo i componenti per realizzare i sensori di contatto anteriori e posteriori del robot.
Questi sono rappresentati da una lamina metallica che con la sua flessione dovuta ad esempio per un urto si comporta come un'interruttore.
Lo schema visibile nella figura sotto.     I due baffi sono collegati alle porte P4 e P5 del processore.     Per collaudare i sensori, digitare, oppure scaricare il programma visibile in LISTATO 1

homotix

PCBA

OurPCB

LISTATO 1

' {$STAMP BS2}
' {$PBASIC 2.5}
'*************************************************************************
'Collaudo sensori di contatto
'di Adriano Gandolfo
'sito www.adrirobot.it
'*************************************************************************

DEBUG "Stato dei baffi", CR,
"Sinistro Destro", CR,
"-------- --------"
DO
DEBUG CRSRXY, 0, 3,
"P6 = ", BIN1 IN6,
" P4 = ", BIN1 IN4
PAUSE 50
LOOP


Programma prova_sensori contatto

Copertina_fascicolo_n-16.jpg Istruzioni per il montaggio fascicolo n 16 Copertina_fascicolo_n-42.jpg Istruzioni per il montaggio fascicolo n 42
Allegato_fascicolo_16.jpg Allegato_fascicolo_42.jpg
Fascicolo n16 Fascicolo n42
  • n. 2 parti inferiori dei baffi in plastica
  • n. 12 viti da 4,5 mm
  • n. 2 rondelle in plastica da 1,9 cm
  • n. 2 parti superiori dei baffi in plastica
  • distanziale cilindrico in plastica
  • vite, rondella e dado M3 per il fissaggio dei baffi sulla scheda madre
  • lamina preformata in acciaio inossidabile
  • parti inferiori dei baffi

  • parti superiori dei baffi

  • le viti

  • rondelle

  • lamina

  • distanziale

  • vite di fissaggio (con la relativa rondella e il dado M3)

Elenco revisioni:
14/05/2007 Emissione preliminare
Private Policy Cookie Policy Termini e Condizioni