Prima Versione

ultimo aggiornamento 16 gennaio 2014


 
La EasyVR Shield si presenta come un normale Shield, su di esso spicca nella parte centrale una piccola schedina delle dimensioni di 45x24 mm: un modulo EasyVR.
La EasyVR Shield permette di dotare la scheda Arduino della capacità di riconoscimento vocale, oltre a questo è presente una funzione di riproduzione del suono (un massimo di 9 minuti di audio registrato o discorso).
Commercializzata dalla VeeaR che è un marchio di prodotti di alta qualità a bassi costi per l'aggiunta di funzionalità integrate di riconoscimento vocale per qualsiasi applicazione.  La linea di prodotti VeeaR offrono una serie di prodotti progettati per aiutarvi a sviluppare e attuare le capacità di riconoscimento vocale per applicazioni in cui è richiesto il comando vocale.
La scheda è stata messa a punto con la collaborazione della RoboTech srl, che tra l'altro ha progettato e sviluppato le funzionalità, l'elettronica ed il software del robot I-Droid 01.

Link al sito dell'azienda Robotech che
ha creato I-Droid 01 e il modulo EasyVR Shield

 


Manuale d'uso

Programma di gestione

<

homotix

PCBONLINE

Foto della scheda EasyVR Shield

Lato inferiore della scheda

Lato superiore della scheda EasyVR Shield, al centro è visibile il modulo EasyVR

 

Il circuito del modulo è basato su un microcontrollore RSC-4128 prodotta dalla Sensory specifico per applicazioni vocali e una memoria Flash esterna di 4 MBit prodotta dalla SST la frequenza di clock è dato da un risuonatore ceramico da 3.58MHz.

Il modulo EasyVR è connesso alla EasyVR Shield, l'alimentazione della scheda è pari a 5V viene ridotta a 3.0V tramite un apposito regolatore presente sul modulo

Sul modulo è inoltre presente un integrato che si occupa di traslare i livelli di tensione di 5V dal lato TTL di Arduino a quelli 3.0V del modulo EasyVR
Il modulo permette di interagire vocalmente con il robot, il riconoscimento di tali comandi, avviene attraverso l'identificazione di parole predefinite, inserite nella memoria della scheda elettronica del modulo.
Per rendere comprensibili al robot le parole pronunciate, è indispensabile parlare in modo naturale, non eccessivamente veloce e senza enfatizzare il tono, ad una distanza, ideale, di circa 60 cm dal microfono.
Naturalmente, la percezione/comprensione delle parole da parte del processore, è influenzata dall'ambiente circostante: ambienti in cui ci sono disturbi, eco o riverbero, influenzano negativamente, il riconoscimento dei comandi vocali.
Per la programmazione della scheda viene utilizzata la scheda Arduino su viene caricato un'apposito programma "bridge".
In aggiunta alle caratteristiche del modulo EasyVR, lo shield ha connettori supplementari per l'ingresso microfonico, l'uscita per un altoparlante da 8 ohm,  un jack audio per il collegamento line-out/cuffia.    E' possibile l'accesso ai pin di I/O del modulo EasyVR.   E' inoltre incluso un LED programmabile per mostrare un feedback durante le operazioni di riconoscimento.

Caratteristiche dell' EasyVR Shield

Contenuto della confezione

Caratteristiche del modulo EasyVR

Connettore Numero Nome Tipo Descrizione
J1, J2
J3, J4
      Shield interface,come su Arduino
(Pins 0-1 are in use when J12 is set as UP, PC or HW)
(Pins 12-13 are in use when J12 is set as SW)
J9   LINE OUT O

3.5mm stereo / mono uscita audio jack a livello di linea, si può utilizzare anche una cuffia 16÷32Ω)

J10 1-2 SPEAKER   Uscita audio può pilotare direttamente un altoparlante
J11 1 MIC_IN   segnali di ingresso microfono
2 MIC_RET   Microfono a terra di riferimento
J13 1 GND   Riferimento di massa
2 IO1 I/O General purpose I/O (3.0 VDC TTL level)
(Utilizzato per pilotare il led verde D6)
3 IO2 I/O General purpose I/O (3.0 VDC TTL level)
4 IO3 I/O General purpose I/O (3.0 VDC TTL level)

 

Modulo EasyVR

Per maggiori informazioni

 


Connettori e led

Morsettiera J10 per il collegamento di un altoparlante da 8 ohm

Connettore J13 - Porte I/O connesse al modulo EasyVR

Led D5, si accende quando il jumper J12 e su UP per l'aggiornamento della sound table o del firmware

Led D6, connesso alla porta I/O 1, serve per il feedback del sistema di riconoscimento

Connettore J9 per l'audio output o per il collegamento di una cuffia

Un LED verde (D6) è collegato al pin I/O1 e può essere controllato dal programma dell'utente, per esempio, per mostrare un feedback  durante le attività di riconoscimento.   Questo LED è attivato per impostazione predefinita dopo il reset o l'accensione.
Il LED rosso (D5) si accende quando si imposta la modalità di aggiornamento della memoria flash (vedere Impostazioni dei ponticelli).

Dettaglio connettore

Jumper su UP

Update della flash del modulo EasyVR (per agg. firmware o upload di soundtable dalla GUI)

Jumper su PC

Collegamento diretto col PC (esclude automaticamente Arduino, che resta in reset)

Jumper su HW

Collega l'EasyVR alla porta seriale hardware di Arduino

Jumper su SW

Collega l'EasyVR a una porta seriale software di Arduino sui pin 12-13

Impostazioni Jumper
J12 - Modalità di funzionamento
Questo ponticello seleziona la modalità di funzionamento dell' EasyVR Shield e può essere collocato in una delle quattro posizioni:

 

Elenco revisioni
16/01/2014 Aggiornato pagina
14/04/2012 Aggiornato link
08/10/2011 Emissione preliminare