ultimo aggiornamento 24 novembre 2009


 

Quella presentato in questa pagina è un piccolo modulo (63x26mm circa) denominato Say It ed è stato messo a punto dalla RoboTech srl, che tra l'altro ha progettato e sviluppato le funzionalità, l'elettronica ed il software del robot I-Droid 01.

homotix

PCBONLINE

 

Caratteristiche tecniche

Alimentazione: 3.3 to 5.5 VDC
Comunicazione: Seriale asincrona (9600 (default), 19200, 38700, 57600, 115200)
Dimensioni: 26.21 x 63.22 x 13.20 mm
Temperature operativa: 0 to +70 °C.

Dettaglio connettore

 


Datasheet del modulo

(in inglese)

Esempi di
programmi

Say It GUI versione 1.1.1
(programma "bridge")

Foto del modulo

Say_It_Module-lato_1.JPG Say_It_Module-lato_2.JPG

Il modulo Say It è analogo al modulo VR Module, la differenza sta nel fatto che in questa versione la scheda è dotata di un apposito connettore a 10 Pin per il collegamento al relativo connettore AppMod presente sulla scheda BS2.

Connettore AppMod
Say_It_Module-Dettaglio.JPG

 

 L''alimentazione della scheda è pari a 5V che viene ridotta a 3.0V tramite un apposito regolatore presente sul modulo
Sul modulo è inoltre presente un integrato che si occupa di traslare i livelli di tensione di 5V dal lato TTL del robot a quelli 3.0V del modulo Say It
Il modulo permette di interagire vocalmente con il robot, il riconoscimento di tali comandi, avviene attraverso l'identificazione di parole predefinite, inserite nella memoria della scheda elettronica del modulo.
Per rendere comprensibili al robot le parole pronunciate, è indispensabile parlare in modo naturale, non eccessivamente veloce e senza enfatizzare il tono, ad una distanza, ideale, di circa 60 cm.
Naturalmente, la percezione/comprensione delle parole da parte del robot, è influenzata dall'ambiente circostante: ambienti in cui ci sono disturbi, eco o riverbero, influenzano negativamente, il riconoscimento dei comandi vocali.
Per la programmazione della scheda viene utilizzata la stessa BS2 su viene caricato un'apposito programma "bridge".  Con tale programma è possibile registrare e modificare i comandi vocali.

E' presente un microfono ed un led rosso (connesso alla porta P0)
Il modulo può utilizzare sia i wordset "Speaker Independent" (SI) già inseriti nel modulo oppure fino a 32 comandi "Speaker Dependent" (SD) addestrabili dall'utente.
La differenza tra comandi SI e SD è che, mentre i primi funzionano indipendentemente dalla persona che li pronuncia (ammesso che li pronunci nella lingua corretta!), gli SD funzionano con la persona che li ha addestrati.
Per gestione del modulo è disponibile la Say It GUI software per BASIC Stamp 2 che fornisce un’interfaccia per il training del modulo e per produrre un codice template
Per la comunicazione si utilizza un protocollo seriale che fornisce l’accesso a tutte le funzioni del modulo Say It.

Caratteristiche principali:

Idee di applicazione

Say_It_Module-Robby_1.JPG Say_It_Module-Robby_2.JPG

Su di esso sono presenti diversi componenti a montaggio superficiale tra cui:


U1: il processore principale prodotto dalla Sensory, è il modello RSC-4128 nella versione DIE in cui l'involucro protettivo è rappresentato da una goccia di resina.
U2: è una memoria SST 39VF040 del tipo Flash con una tensione di alimentazione 2.7-3.6V, la sua capacità è di 4 Mbit ed è garantita per 10.000 cicli di registrazione.
U3: è uno speciale integrato GTL2002 prodotto dalla che permette di traslare i livelli di tensione di 5V dal lato TTL del robot a quelli 3.0V della scheda VRbot.
U4: è un regolatore di tensione positiva tipo S1131 prodotto dalla Seiko Instruments Inc con un basso low dropout, alta precisione della tensione di uscita e un basso consumo realizzato con tecnologia CMOS.
U5: è una memoria EEprom tipo 24LC64 prodotta dalla Microchip, ha una capacità 64k del tipo 2-wire serial interface.
X1: è un risuonatore ceramico che fornisce il clock al processore ed ha un valore di 3.58MHz.

RSC-4128 SPEECH RECOGNITION MICROCONTROLLER

The RSC-4128 represents Sensory’s next generation mixed signal processor for speech and analog I/O. The RSC-4128 is designed to bring advanced speech I/O features to cost sensitive embedded and consumer products. Based on an 8-bit microcontroller, the RSC-4128 integrates speech-optimized digital and analog processing blocks into a single chip solution capable of accurate speech recognition; high quality, low data-rate compressed speech; and advanced music.

Products can use one or all features in a single application.

The RSC-4128 operates in tandem with Sensory Speech™ 7 firmware,

an ultra compact suite of recognition and synthesis technologies. This reduced software footprint enables, for example, products with over 150 seconds of compressed speech, multiple speaker dependent and independent vocabularies, speaker verification, and all application code built into the RSC-4128 as a single chip solution.

Revolutionary Text-to-Speaker-Independent (T2SITM) technology allows the creation of SI recognition sets by simply entering text.

In addition to improved recognition performance, the RSC-4128 provides further on-chip integration of features

 

FEATURES

FULL RANGE OF SENSORY SPEECH™ 7 CAPABILITIES

 

INTEGRATED SINGLE-CHIP SOLUTION

LONG BATTERY LIFE

Processore RSC-4128

    

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Memoria Flash - SST 39VF040 4 Mbit
Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

GTL2002 - 2-bit bidirectional low voltage translator
Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

S1131-E - high ripple-rejection low dropout middle output current cmos voltage regulator

1-Vout 2-GND 3-Vin
Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Memoria 24LC64 - 64K I2C™ Serial EEPROM
Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Link al sito dell'azienda che
ha creato I-Droid 01 e il modulo VRbot-Say It


Per maggiori informazioni

Elenco revisioni
24/11/2009 Emissione preliminare