Scheda Nano V3 RobotDyn®

ultimo aggiornamento 6 agosto 2018


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB più popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Continua la produzione dei PCB standard a 2 strati durante le festività primaverili


Indice

Descrizione

Quello qui presentato è una scheda Nano V3 realizzata da Robotdyn, la scheda è del tutto analoga alla scheda Arduino Nano 3.0 prodotta dalla GRAVITECH.

homotix

Il microcontrollore utilizzato è un Atmel ATmega328P con package 32-TQFP, per la comunicazione USB la scheda utilizza un convertitore USB to Serial tipo CH340G prodotto dalla cinese WCH in package SOP-16
Ci sono 4 LED smd  con le seguenti diciture:RX, TX, POW, L. i primi due indicano lo stato delle linee di comunicazione RxD e TxD, POW indica la presenza dell'alimentazione mentre il led L è collegato al pin di uscita digitale D13.
Il Nano può essere alimentato tramite la connessione USB Micro USB, oppure tramite alimentatore esterno non regolato da 6-9V (pin 30) o l'alimentazione esterna regolata da 5 V (pin 27).
La scheda possiede due regolatori tipo AMS1117  SOT-223, che sono stabilizzatori lineari con basso drop-out (tip. 1,2 V) e una corrente d'uscita di 1A max; uno fornisce i 5,0V attraverso il pin 27 e uno i 3,3V attraverso il pin 17.

La fonte di alimentazione viene automaticamente selezionata sulla sorgente di tensione più alta.
Ciascuno dei 14 piedini digitali può essere utilizzato come ingresso o uscita. Funzionano a 5 volt. Ogni pin può fornire o ricevere un massimo di 40 mA e ha una resistenza di pull-up interna (scollegata di default) di valore di 20-50 kOhm.
Il Nano ha 8 ingressi analogici, ognuno dei quali fornisce 10 bit di risoluzione. Di default essi misurano un valore compreso tra 0 e 5 volt, anche se è possibile cambiare l'estremità superiore del loro intervallo usando la funzione analogReference ().
I pin analogici 6 e 7 non possono essere utilizzati come pin digitali.
Il Nano permette di comunicare tramite protocolli quali seriale UART TTL (5V) e comunicazione I2C (TWI) e SPI.
Sulla scheda sono presenti un connettore USB Micro USB e un connettore SPI a 6 pin.
L'integrato CH340 richiede per operare l'installazione di un apposito driver software senza il quale non sarà possibile la programmazione e la comunicazione con Arduino (IDE).

 

Caratteristiche

Microcontroller

 Atmel Atmega328
Tensione di funzionamento  5 V

Tensione in ingresso

 6-9 V (consigliati)

Tensione/corrente in uscita

 5.0 V - 800 mA (pin 27)

Tensione/corrente in uscita

 3.3 V - 800 mA (pin 17)

I / O digitale

 14 pins (di cui 6 PWM)

Ingresso analogico

 8 pins
Corrente continua per I / O  40 mA

Flash Memory

 32 kB di cui 2 KB utilizzati dal bootloader

SRAM

 2 kB

EEPROM

 2 KB

Velocità di clock

 16 MHz

Dimensioni 

 4,31 x 1,85 cm

I Datasheet dei principali componenti

Processore ATmega328 8-bit Microcontroller with 32K Bytes In-System Programmable Flash

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

CH340G  USB to serial chip

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

AMS1117  Low Dropout Voltage Regulator 1A

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Led smd 0805

Piedinatura Datasheet (Verde, Giallo) Foto

 Principali differenze tra Nano Robotdyn e No-name

I risuonatori al quarzo sono più affidabili, stabili e precisi rispetto a quelli piccoli ceramici . Utilizzando in connettore Micro USB si può utilizzare un cavo USB per smartphone.

Il fusibile ripristinabile protegge automaticamente le porte USB del computer e della scheda Nano V3 da guasti e correnti statistiche. Sulle schede no-name questo componenti di solito non viene installato.
Il regolatore di tensione a 3,3 V è necessario per alimentare moduli e sensori compresi moduli WI-Fi e wireless che utilizzano solo 3,3 V. potendo fornire sino a 800 mA, fornirà una tensione stabile per il vostro progetto.
Sulle schede senza nome il regolatore da 3,3 V non è installato e la tensione viene derivata dal CH340 con una corrente molto bassa, che non è in molti casi sufficiente nemmeno per il progetto più semplice.
Il condensatore di polarizzazione al tantalio migliora la stabilità della tensione della scheda.

Installazione del driver CH340G

Come spiegato la scheda utilizza come convertitore USB-seriale il chip CH340G  invece che il più diffuso chip di FTDI, siccome Windows non supporta nativamente questo chip, il modulo non viene riconosciuto.

Per questo motivo è necessario scaricare il driver dal sito ufficiale del fornitore (sfortunatamente è in cinese. ma google traduttore verrà in vostro). Una volta eseguito l’unzip del pacchetto, è possibile procedere con l’aggiornamento del driver per la periferica:

Dopo l'apertura della finestra si effettuerà l'installazione dei driver, che avverrà in automatico premendo INSTALL
A fine procedura sarà mostra la seguente finestra

A questo punto collegando il modulo, questo sarà riconosciuto e Windows configurerà correttamente la nuova porta COM

Il successo sarà anche rappresentato dal successo della programmazione di uno sketch di prova come "Blink" in cui il led L  inizierà a lampeggiare

Alcuni esempi di utilizzo del modulo Arduino Nano

Robot Sonic Robot LittleBot

Uso modulo Bluetooth

Pilotaggio led RGB

Lettura sensore temperatura/umidità SHT11

Lettura sensore magnetico S411A

Lettura sensore a forcella Uso Lettura sensore a forcella
Lettura fotoresistenza Comando modulo relè

 

Elenco revisioni
06/08/2018 Emissione preliminare