ultimo aggiornamento 19 ottobre 2014

 

 

Le schede elettroniche da inserire nella parte posteriore degli occhi sono fornite con i fascicoli n° 62, 63, 64 durante la costruzione della fase finale.

Sulla scheda prodotta dalla VStone che riporta come codice VS-IX015y è presente un sensore di movimento ad alte prestazioni Panasonic NaPiOn AMN12111 (codice Farnell 4160277) che serve a Robi per sapere se di fronte a lui è presente una persona nel raggio di circa 2 metri, la sua uscita è di tipo digitale ON/OFF per cui non è possibile effettuare delle vere e proprie letture, per fare questo la loro uscita dovrebbe essere di tipo analogico.
Oltre a questo sono presenti due led RGB (LED1 e LED 2) con le relative reti di resistenze RA1 e RA2 da 33 ohm, che servono ad illuminare gli occhi di Robi.
Le due schede vanno collegate tramite opportuni cavi a 6 pin (forniti con il fascicolo n°64), alla scheda Led bocca (fornita con il fascicolo n°65).

homotix

PCBONLINE

 

 


Datasheet del sensore

Caratteristiche del sensore

Il sensore utilizzato è di tipo passivo con amplificatore incorporato, in grado di rilevare raggi infrarossi emessi da un corpo umano.
E' ideale per il riconoscimento di piccoli movimenti in quanto l'elemento piroelettrico contenuto in NaPiOn ha quattro recettori. Dal momento che la zona di rilevamento all'interno del campo di rilevamento è così precisa, anche piccoli movimenti possono essere rilevati.

Le lenti possono essere miniaturizzate perché l'elemento piroelettrico è di piccole dimensioni. Ciò significa che viene mantenuta un' alta precisione anche se la lente è piccola. Questo perché è necessario una breve lunghezza focale

Al sensore NaPiOn per operare è sufficiente una differenza di temperatura di 4 °C tra la temperatura della persona e la temperatura dell'ambiente
Ciò significa il sensore è in grado di operare sia in inverno, quando le differenze di temperatura sono grandi, ma anche in estate, quando le differenze di temperatura sono minime

L'intero circuito NaPiOn è racchiuso in un contenitore di metallo, che significa che ha una capacità di schermatura elettromagnetica estremamente elevate. Con provata resistenza contro il i disturbi dovuti all'alimentazione.

Il sensore è dotato di un connettore con 6 pin. Questi permettono il controllo dei due led RGB e il collegamento al sensore NaPiOn.


 

Ringrazio FUMI747 per il permesso a pubblicare materiale del suo blog.
Ringrazio anche Piero del sito GrafiGad per le informazioni sul sensore.

Elenco revisioni
19/10/2014 Emissione preliminare