banner.jpg (7109 byte)

ultimo aggiornamento il 26 novembre 2011


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB più popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Sorridi a tutto il mondo qualunque cosa accada!

 

Quella visibile nelle foto a lato è un piccolo modulo (la dimensione della basetta maggiore è di circa 3 cm di lato) che installato sulla scheda BS2 della DeAgostini permette di comandare il robot tramite i suoni o rumori.

La base del circuito è presa dal sito della De Agostini.
Dopo aver montato un primo prototipo e constatato che però non funzionava ho cominciato a cercare una soluzione anche con l'utilizzo di un' oscilloscopio.
Ho cosi "eliminato" una parte del circuito constatando che così funzionava ho realizzato la versione finale del sensore che è visibile nella foto.
Ho poi realizzato una versione ridotta riducendo ulteriormente le dimensioni della basetta.
Nella pagina è possibile scaricare il materiale (compreso di stampato) sia in formato compatibile con il programma EAGLE che in formato PDF.
Per un semplice collaudo è possibile utilizzare un semplice programma.
Il programma che utilizza il sensore è quello originale prelevabile sul sito microRandom.bs2, l'unica modifica è quella di sostituire la porta che utilizza il sensore.
Una volta caricato il programma in memoria e premuto il tasto start/stop della scheda madre, il robot risponderà alle sollecitazioni sonore eseguendo movimenti casuali.
In particolare, il programma prevede quattro movimenti principali, avanzamento, rotazione oraria e antioraria e inversione di marcia; non appena il robot percepisce un rumore sceglie a caso uno di questi movimenti e lo esegue.
Nel programma è previsto anche l'utilizzo dei baffi come apparato sensoriale.
Per eseguire la scelta casuale del movimento è stata utilizzata la funzione PBasic random che agisce su una variabile settandola a un valore casuale.


Foto versione sensore normale


Foto versione sensore ridotta


Foto del primo prototipo non funzionante

homotix

Sensore versione normale

Lista componenti:

R1-2-3-4-5 = 4,7kohm  1/4W
RV1 = 1Mohm trimmer rettangolare orizzontale
C1 =100nF
IC1 = LM358N
JP1
=connettore maschio 2x10 90°
MIC1 = Capsula microfonica  miniatura
T1 = BC337


Per scaricare il
circuito per
Programma EAGLE

Per scaricare il
circuito in
Formato PDF

Circuito stampato e disposizione componenti sensore normale

Fase di collaudo del sensore

Collaudo del sensore con il robot Robby

Sensore versione ridotta

 

Lista componenti:

R1-2-3-4-5 = 4,7kohm  1/4W
RV1 = 1Mohm trimmer rettangolare orizzontale
C1 =100nF
IC1 = LM358N
JP1
=connettore maschio 2x10 90°
MIC1 = Capsula microfonica  miniatura
T1 = BC337


Per scaricare il
circuito per
Programma EAGLE

Per scaricare il
circuito in
Formato PDF

Circuito stampato e disposizione componenti sensore ridotto

Programma di prova 

' {$STAMP BS2}
' {$PBASIC 2.5}


time VAR Word                         ' variabile di supporto per la misurazione pulsin
Scale CON $200
pulse PIN 3


Main:
PULSIN
Pulse, 0, time                               ' misura impulso positivo
IF
(time > 0) THEN                                    ' se non 0
      DEBUG
HOME,
             
DEC time, " unità ", CLREOL       ' display raw input
       time = time */ Scale                           ' modifica per modello BS
       DEBUG
CR,
              DEC time,
" us "                          ' display microsecondi
ELSE
DEBUG CLS,
"Fuori scala "                       ' in caso contrario segnala errore
ENDIF
PAUSE
200
GOTO
Main
END


Test modulo suono

 

 
 
     
 

Scheda originale della DeA-Parallax

Nuova scheda della Parallax

 

Per quanti volessero realizzare i progetti presentati nel sito e non possedessero la scheda possono utilizzare la nuova scheda della Parallax denominata Scheda USB BoE +chip BS2 + Kit con la possibilità di collegamento tramite USB,

  Alcune caratteristiche della scheda:
  • Prese di alimentazione per batteria a 9 V
  • Prese di alimentazione con jack da 2.1 mm per alimentatore
  • Regolatore + 5Vcc a bordo
  • Connettore USB per la programmazione del BS2-IC e comunicazione con il PC
  • Area prototipale bread borad per sperimentazione immediata
  • 16  pin di I/O P0 - P15 , su strip femmina, adiacenti all'area prototipale
  • Alimentazione Vdd e Vss sono adiacenti all'area prototipale
  • Connettore femmina per moduli applicativi opzionali App Mods (compatibile con quella DeA)
  • misure: 77mm X 102 mm
  • Fornita con BS2-IC
  • Si può utilizzare con il Boe-Bot ed anche sul Robot DeAgostini al posto della scheda originaria

 

 

 

Elenco revisioni:
26/11/2010 Aggiornato la pagina con sostituzione del filmato con analogo pubblicato su YOUTUBE
20/11/2006 Corretto link
09/11/2006 Aggiornato pagina
03/11/2006 Aggiornato pagina
23/10/2006 Emissione preliminare