banner.jpg (7109 byte)

ultimo aggiornamento il 26 novembre 2011


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB più popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Recati presso la JLCPCB, riceverai regali e coupon gratuiti
presso Maker Faire Rome il 18-20 ottobre


Quella visibile nelle foto a lato è un piccolo modulo (la dimensione della basetta maggiore è di circa 3 cm di lato) che installato sulla scheda BS2 della DeAgostini permette di comandare il robot tramite i suoni o rumori.

La base del circuito è presa dal sito della De Agostini.
Dopo aver montato un primo prototipo e constatato che però non funzionava ho cominciato a cercare una soluzione anche con l'utilizzo di un' oscilloscopio.
Ho cosi "eliminato" una parte del circuito constatando che così funzionava ho realizzato la versione finale del sensore che è visibile nella foto.
Ho poi realizzato una versione ridotta riducendo ulteriormente le dimensioni della basetta.
Nella pagina è possibile scaricare il materiale (compreso di stampato) sia in formato compatibile con il programma EAGLE che in formato PDF.
Per un semplice collaudo è possibile utilizzare un semplice programma.
Il programma che utilizza il sensore è quello originale prelevabile sul sito microRandom.bs2, l'unica modifica è quella di sostituire la porta che utilizza il sensore.
Una volta caricato il programma in memoria e premuto il tasto start/stop della scheda madre, il robot risponderà alle sollecitazioni sonore eseguendo movimenti casuali.
In particolare, il programma prevede quattro movimenti principali, avanzamento, rotazione oraria e antioraria e inversione di marcia; non appena il robot percepisce un rumore sceglie a caso uno di questi movimenti e lo esegue.
Nel programma è previsto anche l'utilizzo dei baffi come apparato sensoriale.
Per eseguire la scelta casuale del movimento è stata utilizzata la funzione PBasic random che agisce su una variabile settandola a un valore casuale.


Foto versione sensore normale


Foto versione sensore ridotta


Foto del primo prototipo non funzionante

OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Focusing on PCB Prototype and PCB Assembly Turnkey Services.

One-Stop Wire Harness & Cable Assemblies Solution

Sensore versione normale

Lista componenti:

R1-2-3-4-5 = 4,7kohm  1/4W
RV1 = 1Mohm trimmer rettangolare orizzontale
C1 =100nF
IC1 = LM358N
JP1
=connettore maschio 2x10 90°
MIC1 = Capsula microfonica  miniatura
T1 = BC337


Per scaricare il
circuito per
Programma EAGLE

Per scaricare il
circuito in
Formato PDF

Circuito stampato e disposizione componenti sensore normale

Fase di collaudo del sensore

Collaudo del sensore con il robot Robby

Sensore versione ridotta

 

Lista componenti:

R1-2-3-4-5 = 4,7kohm  1/4W
RV1 = 1Mohm trimmer rettangolare orizzontale
C1 =100nF
IC1 = LM358N
JP1
=connettore maschio 2x10 90°
MIC1 = Capsula microfonica  miniatura
T1 = BC337


Per scaricare il
circuito per
Programma EAGLE

Per scaricare il
circuito in
Formato PDF

Circuito stampato e disposizione componenti sensore ridotto

Programma di prova 

' {$STAMP BS2}
' {$PBASIC 2.5}


time VAR Word                         ' variabile di supporto per la misurazione pulsin
Scale CON $200
pulse PIN 3


Main:
PULSIN
Pulse, 0, time                               ' misura impulso positivo
IF
(time > 0) THEN                                    ' se non 0
      DEBUG
HOME,
             
DEC time, " unità ", CLREOL       ' display raw input
       time = time */ Scale                           ' modifica per modello BS
       DEBUG
CR,
              DEC time,
" us "                          ' display microsecondi
ELSE
DEBUG CLS,
"Fuori scala "                       ' in caso contrario segnala errore
ENDIF
PAUSE
200
GOTO
Main
END


Test modulo suono

 

 
 
     
 

Scheda originale della DeA-Parallax

Nuova scheda della Parallax

 

Per quanti volessero realizzare i progetti presentati nel sito e non possedessero la scheda possono utilizzare la nuova scheda della Parallax denominata Scheda USB BoE +chip BS2 + Kit con la possibilità di collegamento tramite USB,

  Alcune caratteristiche della scheda:
  • Prese di alimentazione per batteria a 9 V
  • Prese di alimentazione con jack da 2.1 mm per alimentatore
  • Regolatore + 5Vcc a bordo
  • Connettore USB per la programmazione del BS2-IC e comunicazione con il PC
  • Area prototipale bread borad per sperimentazione immediata
  • 16  pin di I/O P0 - P15 , su strip femmina, adiacenti all'area prototipale
  • Alimentazione Vdd e Vss sono adiacenti all'area prototipale
  • Connettore femmina per moduli applicativi opzionali App Mods (compatibile con quella DeA)
  • misure: 77mm X 102 mm
  • Fornita con BS2-IC
  • Si può utilizzare con il Boe-Bot ed anche sul Robot DeAgostini al posto della scheda originaria

 

 

 

Elenco revisioni:
26/11/2010 Aggiornato la pagina con sostituzione del filmato con analogo pubblicato su YOUTUBE
20/11/2006 Corretto link
09/11/2006 Aggiornato pagina
03/11/2006 Aggiornato pagina
23/10/2006 Emissione preliminare