FEETECH 2CH Servo Motor Controller per DC Motor
FT-SMC-2CH

ultimo aggiornamento 7 novembre 2017


JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB più popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Recati presso la JLCPCB, riceverai regali e coupon gratuiti
presso Maker Faire Rome il 18-20 ottobre


Indice

Descrizione

Il modulo driver per motori FT-SMC-2CH prodotto dalla FEETECH RC Model Co.,Ltd. è di piccole dimensioni, misurando solo 34x25 mm, permette di pilotare due motori a corrente continua, per esempio il modello FM90 prodotto sempre da FEETECH, con controllo di rotazione continua bidirezionale, la corrente massima è 1,3 A per una tensione consigliata di 6V.
La confezione contiene oltre al modulo i cavi per il collegamento alla scheda di controllo, 2 distanziali e 4 viti per il fissaggio al telaio del robot.

 

OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Focusing on PCB Prototype and PCB Assembly Turnkey Services.

One-Stop Wire Harness & Cable Assemblies Solution

Caratteristiche

Il modulo che può essere applicato a piccole piattaforme robot mobili, dispone di due controller STM8S003F3P6,  che possono essere riprogrammati dal programmatore FEETECH, con esso è facile controllare due motori a corrente continua con controllo della rotazione continua bidirezionale, la velocità è una risposta lineare al controllo PWM.
I modulo presenta quattro viti di montaggio.
È facile per interfacciarsi con qualsiasi microcontrollore Arduino o dispositivo che abbia capacità di controllo PWM.

Processore STM 8S003F3P6 - 8-bit Microcontrollers - MCU 8-bit MCU Value Line 16 MHz 8kb FL 128EE

Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Specifiche

Peso

 3.5 g

Dimensioni (L * W * H)

 34 x 25 x 7,5 mm

Campo di tensione

 4V ~ 9V

Tensione consigliata

 6V

Corrente a vuoto

 10mA

1 CH Corrente di carico permanente

 1,3 A

Temperatura di funzionamento

 -5 ÷ 60 °C

Protocollo di comunicazione

A differenza dei normali controllori di motori basati su ponti H, il controllore FT-SMC-2CH utilizza  la modulazione di larghezza di impulso.
La velocità e la direzione di rotazione sono determinati dalla durata di un impulso High, nella gamma 1000μs - 2000μs.
Per una di avere una rotazione regolare, il servo ha bisogno di un 20 ms pausa tra gli impulsi.
Poiché la lunghezza dell'impulso diminuisce dal 1500μs, il servo gradualmente ruoterà più velocemente in senso antiorario.
Allo stesso modo, come la lunghezza degli impulsi aumenta da 1500μs il servo gradualmente ruoterà più velocemente in senso orario, come si può vedere nella figura seguente:

 

Foto del modulo

 

Schema di collegamento

Esempio gestione con WEMOS D1 mini

Per testare il driver motore utilizziamo come modulo di controllo un Wemos D1 mini, per la gestione dei motori è sufficiente utilizzare la libreria #servo presente di default nell'IDE di Arduino.

Per stabilire il senso di rotazione, per variare la velocità, per fermare la rotazione dei motori sarà sufficiente variare il valore dei microsecondi inserito nel comando, secondo i valori riportati nel grafico "Control curve" riportato sopra.

motore1.writeMicroseconds(1000);


schema

codice

 

 

 

 

#include <Servo.h>

Servo motore1;  // Viene creato l'oggetto per il controllo del motore 1
Servo motore2;  // Viene creato l'oggetto per il controllo del motore 2

void setup() {
  motore1.attach(D3);  // Collega il motore al pin D3
  motore2.attach(D4);  // Collega il motore al pin D4
}

void loop() {
  // Fa ruotare i motori in senso antiorario
  motore1.writeMicroseconds(1000);
  motore2.writeMicroseconds(1000);
  delay(1000);
   // Motori fermi
  motore1.writeMicroseconds(1500);
  motore2.writeMicroseconds(1500);
  delay(1000);
   // Fa ruotare i motori in senso antiorario orario
  motore1.writeMicroseconds(2000);
  motore2.writeMicroseconds(2000);
  delay(1000);
     // Motori fermi
  motore1.writeMicroseconds(1500);
  motore2.writeMicroseconds(1500);
  delay(1000);
}

Altri modelli di moduli controllo motori

 

Elenco revisioni

07/11/2017

Emissione preliminare