Scheda di controllo

ultimo aggiornamento 7 settembre 2009



JLCPCB - 2$ per prototipi di PCB, di qualsiasi colore. Produzione in 24 ore!
L'Azienda di prototipi PCB pi¨ popolare, con oltre 700.000 clienti in tutto il mondo!
Sorridi a tutto il mondo qualunque cosa accada!

 

In questa pagina si possono scaricare i file PDF della sezione WORKSHOP presenti nei fascicoli dell'opera RoboZak.
Inoltre si possono scaricare i datasheet dei componenti utilizzati nella sezione Step by Step.
In questi sono spiegati molto dettagliatamente i principi dell'elettronica con una parte dedicata all'approfondimento chiamata Focus on e una chiamata Step by Step dove vengono spiegati passo a passo l'esecuzione di esperimenti per l'applicazione dei principi appena appresi.
Esiste poi una sezione dedicata alla programmazione, una dedicata alla autocostruzione di un robot denominata RBZ-1:Il primo robot, e una per l'apprendimento dei microcontrolori e alla loro programmazione.

Indica la possibilitÓ di scaricare i file per la programmazione del PIC , file (*.ppc, *.c, *hex) per il programma mikroC for PIC.

Segnalazione della pagina come argomento caldo del FORUM
nella NEWSLETTER ROBOZAK n░ 31 del 18/06/2008

homotix


Fascicolo 1
Alla scoperta dei robot
Fascicolo 2
Elettroni in movimento
Il tester
Misurare le tensioni

Fascicolo 3
La legge della resistenza
Il trimmer resistivo
I resistori

Fascicolo 4
Prima di cominciare
La breadboard
Verifica della legge di ohm

Fascicolo 5
Un circuito tra due punti
Equivalente thÚvenin

Fascicolo 6
I circuiti partitori
Il partitore di tensione
Il partitore di corrente

Fascicolo 7
Questione di attrazione fisica
I relŔ: interruttori magnetici
L'elettrocalamita
 

Fascicolo 8
La corrente indotta
 

Fascicolo 9
Dai magneti ai motori
I motori passo passo
Regoliamo la velocitÓ

Fascicolo 10
Gira la ruota
Tanti tipi di ruote

Fascicolo 11
Movimenti di precisione
I segnali PWM
Le riduzioni meccaniche.

Fascicolo 12

Dal silicio al diodo
I led
L'accensione di un led


Fascicolo 13

Il ponte di graetz

1N4148

Fascicolo 14

In principio fu il transistor
Pilotiamo un motore

1N4001
TIP-31

Fascicolo 15

Dai BJT ai FET
Una porta "NOT" mosfet

BS170

Fascicolo 16
Iniziamo a programmare
 

Fascicolo 17

Primi passi con il C


Fascicolo 18

Sfruttare la capacitÓ
Il circuito integrato 555

555

Fascicolo 19
Variabili e tipi di dati
Fascicolo 20

Basta usare la logica
Le famiglie logiche
Proviamo le porte logiche

74HC04
74HC08
74HC32
Fascicolo 21 Sezione WORKSHOP
non presente

Fascicolo 22

ProprietÓ di sintesi.
Un generatore di paritÓ

74HC86

Fascicolo 23
Il ponte H
In uscita dai circuiti logici

Fascicolo 24
Il linguaggio C: gli operatori

Fascicolo 25

Costruiamo il ponte H

1N4007
74HC08
74HC04
BDX53-54


Fascicolo 26
Impariamo a saldare
La prima saldatura

Fascicolo 27
Ancora un p˛ di pratica
Esempio 1: Calcolare le potenze
di un numero

 


Fascicolo 28

Un semplice circuito su millefori
 

74HC14
BS170
Fascicolo 29 Sezione WORKSHOP
non presente

Fascicolo 30
RBZ-1: Il nostro primo robot

Fascicolo 31

Iniziamo la costruzione
I tre elementi orizzontali del telaio


Fascicolo 32

Supporti verticali da 20 mm


Fascicolo 33

I motori di RBZ-1


Fascicolo 34

La scheda motori
 

74HC14
BS-170

Fascicolo 35

Dal trigger al circuito finale


Fascicolo 36

Costruiamo la schema motori
 
1N4007
74HC08
74HC04
74HC14
BS-170
IRF540


Fascicolo 37

Aggiungiamo la scheda motori
Il cavo d'interfacciamento
Il collaudo della scheda


Fascicolo 38

Montiamo la base superiore


Fascicolo 39

Guardiamoci intorno


Fascicolo 40

Un semplice sensore IR
Costruiamo il sensore

L53SF4C
L53P3C

Fascicolo 41

I sensori di prossimitÓ
Il supporto
L'optoelettronica


Fascicolo 42

I sensori di RZB-1
I dispositivi locici con tecnologia open-collector
Un sensore di prossimitÓ IR a soglia

LM339
BS-170
L53SF4C
L53P3C

Fascicolo 43

La scheda sensori di RBZ-1

LM339

Fascicolo 44

Il cavo di collegamento dei sensori
Il cavo dei sensori


Fascicolo 45

Le istruzioni condizionale nel linguaggio C
Il calcolo del valore assoluto di un numero intero


Fascicolo 46

Il collaudo della scheda sensori di RBZ-1
Il montaggio della scheda sensori


Fascicolo 47

Due semplici esercizi
Scambiare i valori di due variabili


Fascicolo 48

Cicli e iterazioni
Il calcolo di un fattoriale


Fascicolo 49

Le funzioni
Perimetro e area di un rettangolo


Fascicolo 50

La scheda logica di RBZ-1


Fascicolo 51

Assemblaggio della scheda logica
Montiamo la scheda logica
74HC32
74HC08
74HC04


Fascicolo 52
RBZ-1 - Ultimi ritocchi
I cavi di collegamento

Fascicolo 53

RBZ-1 - E' completo
Il trolley


Fascicolo 54

Array e strighe
Una semplice analisi statistica della temperatura della settimana.
Un clone della funzione strlen.


Fascicolo 55

Introduzione al PICMICRO.


Fascicolo 56
 

Il nostro primo PIC
Il 16F628:una semplice scheda riassuntiva.
I programmatori: hardware e software.

PIC16F628


Fascicolo 57

Il MIKROC
Installare MIKROC


Fascicolo 58

Un semplice firmware per il 16F628


Programma in C


Fascicolo 59

Il nostro primo progetto


Fascicolo 60

Programmiamo il firmware
L'installazione del software WINPIC800
 


Fascicolo 61

Testiamo il PIC
I regolatori di tensione
Testiamo il nostro primo firmware
 
PIC16F628
LM2940


Fascicolo 62

Un esempio di input digitale


Programma in C


Fascicolo 63

Sperimentiamo l'input digitale del PIC16F628.
Il display a 7 segmenti
L'input dei PIC e i display a 7 segmenti


Programma in C
PIC16F628
LM2940
Display


Fascicolo 64

Controllare un servo con un pic


Programma in C


Fascicolo 65

Realizziamo il servotester
Il circuito di test


Programma in C

PIC16F628
LM2940

Fascicolo 66

Interrupt ed efficienza


Fascicolo 67

Diamo tempo al tempo


Fascicolo 68

Accendiamo il nostro timer
L'interrupt do overflow del timer 0


Fascicolo 69

RZB-1P: rendiamo RZB-1 programmabile


Fascicolo 70

La scheda programmabile di RZB-1P


Fascicolo 71

Le funzioni base (prima parte)


Fascicolo 72
Le funzioni base (seconda parte)

Fascicolo 73

Alcuni esempi per RBZ-1P


Fascicolo 74

Comunicazione in serie
L'integrato max232


Fascicolo 75

Il primo firmware per la seriale


Fascicolo 76

Testiamo la comunicazione seriale
La comunicazione seriale


Fascicolo 77

Una semplice scheda seriale per servo


Fascicolo 78

La seconda parte del firmware


Fascicolo 79

La mini scheda di controllo per i servocomandi


Fascicolo 80

Analizziamo il firmware
Collaudiamo la mini scheda di controllo servo


Fascicolo 81

Creiamo un'interfaccia di controllo


Fascicolo 82

Dai PIC al pinguino


Fascicolo 83

Completiamo il kernel della fox board


Fascicolo 84

Aggiorniamo la fox board


Fascicolo 85

WEB-SENTINEL Un vigilante robotico
Testare lo streamming video


Fascicolo 86

Inizia la costruzione


Fascicolo 87

La testa di WEB-SENTINEL (I parte)


Fascicolo 88

La testa di WEB-SENTINEL (II parte)


Fascicolo 89

Connettere la fox board alla miniservoboard
Accendiamo i motori


Fascicolo 90

Configuriamo il web server della scheda
La scheda fox board LX


Fascicolo 91

Veniamo al software


Fascicolo 92

Ultimiamo la web-sentinel

 

Elenco revisioni
07/09/2009 Inserito fascicoli dal 84 al 92
03/07/2009 Inserito fascicoli dal 66 al 83.
17/03/2009 Inserito file ZIP per mikroC for PIC presenti nelle riviste 58, 62, 63, 64, 65.
02/03/2009 Inserito fascicoli dal 54 al 67
16/02/2009 Inserito fascicoli dal 52 al 63
24/11/2008 Inserito fascicoli dal 44 al 51
16/09/2008 Inserito fascicoli dal 42 al 43
06/08/2008 Inserito fascicoli dal 30 al 41
18/06/2008 Inserito segnalazione della pagina nella NEWSLETTER ROBOZAK n░ 31 del 18/06/2008
10/06/2008 Inserito fascicoli 18-19-20-21-26-27-28-29 e possibilitÓ di scaricare datasheet componenti
06/05/2008 Inserito fascicoli 12-13-22-23-24-25
17/03/2008 Inserito fascicoli 14-15-16-17
07/01/2008 Emissione preliminare